Il corpo della madre morta coperto dalle formiche, choc all’ospedale di Thiesi

L’intervento del Nas di Sassari.

Avevano perso l’anziana madre, deceduta poche ore prima, nel reparto di lungodegenza dell’ospedale di Thiesi. La salma era stata adagiata su un rialzo in marmo in una stanza priva di climatizzazione e così, al loro arrivo, hanno trovato il cadavere coperto di formiche e hanno richiesto l’intervento dei Nas.

Formiche sul corpo della madre morta, la Assl di Sassari apre un’indagine

L’ondata di calore, che in questi giorni ha attanagliato il nord dell’isola, sarebbe stata la causa dell’accelerazione dei processi di decomposizione, attirando le formiche ed altri insetti. Una spiegazione che non è bastata ai familiari che si sono rivolti immediatamente ai carabinieri del Nucleo Sofisticazioni e Sanità, coordinati dal luogotenente Gavino Soggia.

Dopo aver ascoltato i figli della defunta, i carabinieri del Nas hanno inviato un rapporto alla Procura della Repubblica di Sassari. Ragion per cui, il sostituto procuratore, Paolo Piras, ha aperto un fascicolo d’indagine al momento contro ignoti.

(Visited 4.750 times, 1 visits today)

Note sull'autore