Vinta l’asta per il Policlinico sassarese, l’assessore regionale Nieddu: “Speriamo sia rilanciato al più presto”

Il Policlinico sassarese aggiudicato all’asta.

“Non posso che esprimere soddisfazione per l’esito positivo dell’asta del Policlinico sassarese. Ora l’auspicio è che il presidio possa essere rilanciato al più presto, rafforzando così l’offerta di servizi sanitari del territorio e salvaguardando l’occupazione”.

È il commento dell’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, alla notizia del Policlinico sassarese, aggiudicato all’asta a Labor spa, per oltre 9 milioni di euro.

Proprio a sostegno dei lavoratori del Policlinico sassarese erano intervenuti gli assessori regionali della Sanità, Mario Nieddu, e del Lavoro, Alessandra Zedda, grazie ai quali è stato varato il progetto di reimpiego del personale nei presidi del territorio, per l’abbattimento delle liste d’attesa.

“Grazie al progetto sperimentale – spiega l’assessore Nieddu – abbiamo salvaguardato i lavoratori sino al 31 dicembre, evitando di disperdere le professionalità. L’esito positivo dell’asta realizza le nostre aspettative”.

Condividi l'articolo

Be the first to comment on "Vinta l’asta per il Policlinico sassarese, l’assessore regionale Nieddu: “Speriamo sia rilanciato al più presto”"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*