La ricetta del sindaco Campus per far rivivere il centro di Sassari: due parcheggi interrati e più panchine sulle piazze

La riqualificazione del centro storico di Sassari.

Uno dei cavalli di battaglia più ricorrenti del sindaco di Sassari Nanni Campus è sicuramente la viabilità, che si vorrebbe snellire anche grazie alla costruzione di due parcheggi interrati. Uno in piazza Colonna Mariana e l’altro in piazza università. Questo è quanto si prefigura nelle linee programmatiche 2019-2024 del Comune.

”La realizzazione del parcheggio interrato in piazza Colonna Mariana consentirà ai cittadini di accedere e sostare direttamente nel cuore della città”, si legge nella relazione firmata da Campus, che spiega come ad onor del vero tale intervento facesse già parte del progetto per la realizzazione dei parcheggi di piazza Fiume ed emiciclo Garibaldi ed avesse solo necessità di un adeguamento rispetto alle disposizioni stabilite dalla Sovrintendenza. Tuttavia, nonostante fosse già previsto nel piano urbanistico, il progetto non fu mai realizzato, complice la probabile difficoltà negli scavi.

Sempre nel nome della riqualificazione del centro storico, si parla anche di un parcheggio sotterraneo in piazza Università. ”Quest’opera assume valore strategico, sarà a uso degli utenti e dei residenti, liberando dalle auto la piazza e sostituendole con aiuole, panchine e gazebi per ridare la vivibilità e la vitalità dell’antico culleziu”, viene spiegato nel programma.

In definitiva, i due progetti si inseriscono in un nuovo disegno della vivibilità cittadina con l’obiettivo di consentire a residenti e non di avere degli spazi per lasciare l’auto la sera e riacquistare tutti quei servizi per una Sassari a misura d’uomo.

(Visited 1.056 times, 1 visits today)