Fatture false e bilancio truccato, rinviato a giudizio l’ex presidente della Torres Capitani

La decisione del giudice del tribunale di Sassari.

Nei giorni scorsi, il giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Sassari ha rinviato a giudizio l’ex presidente della Torres calcio Domenico Capitani e altri due stretti collaboratori nella gestione della società sportiva.

Secondo l’accusa, avrebbero emesso decine di fatture al fronte di operazioni inesistenti. Inoltre avrebbero truccato il bilancio della società rossoblù con l’indicazione di crediti da riscuotere per circa mezzo milione di euro. Tra il 2014 ed il 2016, i dirigenti avrebbero inventato crediti con la Regione Sardegna ed il Comune di Sassari, come anche il passivo sgonfiato ad arte per rilevare la società e compiere l’affare.

Condividi l'articolo

Be the first to comment on "Fatture false e bilancio truccato, rinviato a giudizio l’ex presidente della Torres Capitani"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*