Riparte la sostituzione dei contatori dell’acqua a Porto Torres ed Alghero

La sostituzione dei vecchi contatori.

Le squadre di Abbanoa hanno nuovamente programmato la campagna di sostituzione dei vecchi contatori nei comuni di Porto Torres e Alghero sospesa lo scorso marzo a seguito delle disposizioni relative all’emergenza coronavirus.

Complessivamente l’iniziativa riguarda circa 3mila utenze con apparecchi ormai datati. L’attività, che è un obbligo di legge, viene eseguita nel rispetto delle normative nazionali che comportano l’ammodernamento dei contatori dell’acqua.

Gli operatori di Abbanoa sono muniti di tablet georeferenziati che consentono di caricare i dati direttamente nel sistema informatico ed eseguire la fotografia dei numeri indicati dai misuratori a garanzia dell’esattezza della lettura. La certificazione dei dati caricati, inoltre, è garantita tramite l’innovativa tecnologia informativa “blockchain”.

Durante la campagna di sostituzione dei contatori, se i clienti non dovessero essere in casa al momento del passaggio dei tecnici di Abbanoa, oppure impossibilitati date le attuali restrizioni Governative per l’emergenza sanitaria, sarà lasciata una comunicazione contenente la matricola e la lettura del contatore sostituito che farà fede per la successiva fatturazione. In un’ottica di completa trasparenza dell’attività, gli operatori eseguiranno la rilevazione fotografica del contatore sostituito in modo da prevenire eventuali contestazioni.

Le squadre di Abbanoa svolgeranno l’attività dotati di tutti i dispositivi di protezione individuale previsti e le sostituzioni avverranno solo se i contatori si trovano nelle nicchie esterne che si affacciano sulle strade pubbliche o nei cortili accessibili. Saranno evitate e riprogrammate successivamente le attività che, per la loro evasione, richiedano l’accesso alle abitazioni e un contatto diretto con il cliente.

(Visited 961 times, 1 visits today)

Note sull'autore