Ruba la motosega ai vigili del fuoco di Ozieri: denunciato 37enne di Sassari

L’uomo aveva prestato servizio nella caserma.

I carabinieri della stazione di Ozieri hanno denunciato in stato di libertà un 37enne sassarese, contestandogli il reato di furto aggravato.

La notte tra il 7 e l’8 febbraio è stata rubata da un fuoristrada di servizio, parcheggiato all’interno del distaccamento dei vigili del fuoco di Ozieri, una motosega professionale utilizzata nelle attività di soccorso. L’autore, approfittando che la porta carraia dell’autorimessa era rimasta momentaneamente aperta in quanto i vigili del fuoco erano usciti in emergenza, si è introdotto furtivamente e ha rubato detta sega a motore.

La vicenda è stata ricostruita grazie alle immagini del sistema di videosorveglianzaha portato fin da subito i militari della compagnia di Ozieri sulle tracce di un ex appartenente al vigili del fuoco: infatti quest’ultimo, alcuni anni prima, aveva svolto servizio come volontario.

L’autore del furto, in virtù della conoscenza della caserma e ritenendo di eludere la videosorveglianza, si è presentato in tarda sera davanti all’edificio e dopo aver visto i suoi ex colleghi uscire per un intervento di soccorso ed essersi assicurato che all’interno non vi era nessuno, a volto scoperto e con tutta calma ha perpetrato il reato.

I carabinieri della Stazione, terminati gli accertamenti necessari, hanno quindi richiesto all’autorità un decreto di perquisizione domiciliare che, concordemente con l’attività investigativa svolta e gli elementi raccolti, lo ha immediatamente emesso;  i militari hanno eseguito la perquisizione questa mattina ed hanno rinvenuto a casa dell’uomo la motosega che è stata subito restituita ai vigili del fuoco.

(Visited 3.268 times, 2 visits today)

Note sull'autore