Sorpreso a rubare in una casa a Romana, arrestato un 38enne

Sorpreso a rubare in una casa a Romana.

I carabinieri della stazione di Romana hanno arrestato, in flagranza di reato, un 38enne responsabile di tentato furto presso un’abitazione del paese.

La scorsa notte, alcuni cittadini avevano segnalato al 112 un rumore sospetto proveniente dal vicinato. Per questo, la centrale operativa della compagnia carabinieri di Alghero aveva inviato la prima pattuglia disponibile. Sul posto i carabinieri della stazione di Romana, individuata l’area segnalata, avevano in breve tempo scorto, nonostante la scarsa visibilità, una finestra ad anta a ribalta di un’abitazione privata completamente spalancata e la presenza di una giacca poggiata a terra. I militari dell’Arma, approfondendo il controllo hanno quindi individuato l’uomo, un disoccupato 38enne di Ittiri e con precedenti di polizia, all’interno di quei locali, disabitati, intento a rovistare.

Accortosi della presenza dei carabinieri, qualificati a voce alta allo scopo di interrompere l’azione delinquenziale, l’ittirese ha tentato di allontanarsi a piedi. Prontamente raggiunto dai militari, è stato dichiarato in stato di arresto con l’accusa di tentato furto in abitazione e successivamente accompagnato presso gli uffici del Comando Compagnia per le formalità di rito. Nel corso dell’intervento, i carabinieri hanno altresì sequestrato un arnese presumibilmente utilizzato per lo scasso.

L’udienza di convalida, celebrata nella tarda mattinata di oggi con il sistema telematico a distanza, ha avuto esito positivo con la disposizione per l’indagato di restare presso la propria dimora negli orari notturni.

(Visited 2.856 times, 1 visits today)

Note sull'autore