Tutti in spiaggia in Sardegna, anzi no: i dubbi in attesa della nuova ordinanza

La fase 2 sulle spiagge.

Della nuova fase 2 varata dal governo l’incognita maggiore è quella che riguarda le spiagge. Il premier Giuseppe Conte, ieri sera, ha detto che da domani sarà possibile tornare al mare all’interno della propria regione. Una decisione che lascia aperta, però, la questione spiagge ed in particolare rispetto a quanto aveva già annunciato il governatore Christian Solinas. Ovvero, che per rendere accessibili a tutti le spiagge in Sardegna servirà ancora tempo.

Cosa cambia da domani con la nuova fase 2 in Sardegna, in arrivo l’ordinanza di Solinas

Per questo la nuova ordinanza regionale, attesa per oggi, diventa particolarmente necessaria. Servirà a fugare i dubbi sulla possibilità di accedere alle spiagge. Se è chiaro che tra lettini e sdraio servirà mantenere la distanza di un metro e mezzo, è la data su quando poter mettere i piedi nella sabbia a dividere. Alcuni sindaci hanno già liberalizzato l’accesso alle spiagge, ma non sono mancate le polemiche. 

(Visited 2.307 times, 1 visits today)

Note sull'autore