Suicidio nella Casa di riposo di Laerru, indagato 50enne di Sassari per abbandono di anziani

Indagini su una casa di riposo di Laerru.

Indagini della Procura di Sassari sulla casa di riposo per anziani “Santa Margherita” di Laerru. I fatti risalgono alla scorsa primavera quando un ospite tentò di togliersi la vita e dove, di recente, un altro anziano si è suicidato.

Da quanto riporta l’Ansa, nel fascicolo che i carabinieri di Perfugas hanno consegnato alla pm Enrica Angioni, i reati ipotizzati a carico di un 50enne di Sassari, titolare della struttura, riguardano l’abbandono di anziani, la mancanza di figure professionali adeguate per l’assistenza degli ospiti, la somministrazione di farmaci agli anziani da parte di personale non infermieristico.

Tali anomalie erano già state segnalate alla Procura dai servizi sociali del comune di Laerru, in più rapporti nei quali si denunciava la situazione nella casa di riposo.

(Visited 1.897 times, 1 visits today)

Note sull'autore