Quasi 2 chili di droga nascosti nell’impianto dell’ascensore di un condominio

L’operazione della polizia.

La polizia di Cagliari ha effettuato alcuni controlli antidroga in un caseggiato di via Castelli, ed in particolare nella parte superiore esterna della cabina dell’ascensore, dove, nella parte di raccordo dei cavi di collegamento al motore che solleva l’impianto, gli agenti hanno scorto la presenza di una borsa frigo di colore azzurro. I poliziotti hanno bloccato la cabina ascensore e hanno aperto un varco da un piano diverso da terra, attraversando il dedalo di porte del vasto condominio.

Raggiunta e afferrata la borsa, al suo interno i poliziotti hanno trovato circa 40 grammi di cocaina, un chilo e 400 grammi di hashish, 360 grammi di marijuana e circa mille euro in contanti.

Tutto ciò è stato sottoposto sotto sequestro a disposizione dell’autorità giudiziaria.

(Visited 1.289 times, 1 visits today)

Note sull'autore