Palpeggia il seno ad una cliente dentro il supermercato: arrestato

La violenza sessuale a Cagliari.

Nel pomeriggio di sabato all’interno del centro commerciale di viale la Playa a Cagliari una donna è stata vittima di violenza sessuale da parte di un giovane 22enne, originario del Gambia. L’episodio, ricostruito dagli agenti della Squadra Volante, è apparso subito chiaro nella sua tragicità.

La vittima, una 40enne residente a Cagliari, si trovava all’interno del supermercato per effettuare la spesa quando è stata avvicinata da un giovane straniero che, dopo averle rivolto un saluto improvvisamente, con un gesto repentino, le agguantava con violenza il seno palpandolo più volte. La reazione della donna è stata immediata riuscendo a colpire il ragazzo con due schiaffi ed urlare per attirare su di se l’attenzione delle persone presenti.

Il giovane, invece, per nulla preoccupato del gesto appena compiuto, diceva alla donna di restare in silenzio perché non aveva fatto nulla di male. In soccorso della signora sono arrivati alcuni dipendenti che sono riusciti a trattenere il gambiano sino all’arrivo degli agenti. Ai poliziotti la donna è apparsa in evidente stato di shock, agitata ed in lacrime. Lo straniero è stato identificato ed è stato trovato in possesso di 1,6 gr. di marjuana.

Accompagnato presso gli uffici della Polizia Scientifica per una compiuta identificazione è emerso che aveva numerosi alias in quanto dichiarava sempre generalità diverse, con numerosi precedenti di polizia tra cui un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale tuttora in atto. Al termine degli accertamenti è stato tratto in arresto per reato di violenza sessuale ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Uta a disposizione dell’autorità giudiziaria.

(Visited 1.289 times, 1 visits today)

Note sull'autore