Coltellata mortale ad un coetaneo nella discoteca a Ossi dopo un litigio, preso un 26enne di Ittiri

In stato di fermo un 26enne di Ittiri.

È durata appena alcune ore la fuga di D.G.E., 26enne di Ittiri, già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri del Nucleo operativo di Sassari, guidati dal tenente Fabrizio Ricciardi, lo hanno trovato nella sua casa, mentre si stava facendo una doccia. Davanti ai genitori che nulla sapevano dell’accaduto fino a quel momento, gli hanno contestato l’accusa di tentato omicidio (ora convertita in omicidio) e sottoposto a fermo, accompagnandolo in comando.

Accoltellato fuori dalla discoteca a Ossi, grave un 26enne di Sassari

Non è servito il tentativo di far perdere le sue tracce del giovane, dopo che stamattina, aveva accoltellato nella discoteca Blue Star di Ossi per futili motivi, forse dopo il litigio per una ragazza, un coetaneo di Sassari, Giovanni Fresi. Due fendenti alla pancia e al braccio, risultati fatali per il ragazzo, morto nelle prime ore del pomeriggio all’ospedale di Sassari, dopo una delicatissima operazione.

Gli uomini dell’Arma avevano messo in atto una poderosa rete per rintracciare il giovane, fuggito dalla discoteca dopo le coltellate, diramando anche l’allarme ai porti e agli aeroporti, visti i suoi trascorsi in Germania per lavoro. Lo hanno trovato, invece, in tarda mattinata, nella casa dei genitori, dove si trovava per il periodo di Natale.

Muore dopo le coltellate in discoteca, troppo gravi le ferite per il giovane di Sassari

Verso le 4 di mattina aveva colpito per ben 2 volte, con un coltello da cucina, il giovane sassarese all’interno della discoteca davanti a tantissime persone, che erano lì per divertirsi. Il primo colpo aveva raggiunto il braccio, il secondo l’addome. Ed è stato quest’ultimo colpo quello fatale, che ha fatto cadere a terra il 26enne facendogli perdere i sensi. I soccorsi sono stati immediati. Il 26enne è stato portato all’ospedale di Sassari, dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, ma aveva perso molto sangue.

L’ittirese, invece, aveva abbandonato poco dopo la discoteca, disfandosi del coltello. Forse è stato aiutato da qualcuno per riuscire nella sua fuga, siccome non ha nemmeno la patente. Quando è rientrato a casa, questa mattina, è stato raggiunto dai carabinieri. È accusato ora di omicidio.

(Visited 7.473 times, 1 visits today)

Note sull'autore