A Ozieri arriva la prima auto elettrica in dotazione alla polizia locale

La prima auto elettrica del Comune di Ozieri.

E’ entrata ufficialmente in servizio, venerdì scorso, la prima auto totalmente elettrica del parco macchine del Comune di Ozieri. Alcuni mesi fa l’ente aveva partecipato ad un bando dell’assessorato all’industria della Regione Sardegna finalizzato all’integrazione della mobilità elettrica con le smart city classificandosi diciottesimo su 84 partecipanti.

Il bando, si colloca nell’ambito delle politiche di riduzione dell’emissione di Co2 e di sviluppo della mobilità sostenibile della Regione Sardegna, attraverso la sostituzione del parco veicoli con auto elettriche. Con una dotazione di 1.600.000 euro provenienti dal Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020, euro il bando ha premiato il Comune di Ozieri con un bonus di 40.000 euro finalizzato all’acquisto del veicolo con contemporanea rottamazione di altro mezzo a motore termico euro 0, euro 1, euro 2 o euro 3.

A fronte di un finanziamento totalmente a fondo perduto, il Comune di Ozieri si è impegnato ad installare a proprie spese, una colonnina di ricarica ad uso pubblico che è stato realizzato all’interno dell’area parcheggio dei mezzi del comune. Questa colonnina di ricarica, si aggiunge a quelle presenti in Piazza Garibaldi, San Nicola, parcheggio custodito dell’ospedale, supermercato Simply e l’area Fiat. L’auto elettrica è in dotazione del Corpo dei Vigili Urbani.

(Visited 430 times, 1 visits today)

Note sull'autore