I vandali devastano il campo alla periferia di Ozieri

Vandali in azione a Ozieri.

Atto vandalico nel campo sportivo di San Nicola, frazione alle porte di Ozieri. Ignoti si sono introdotti nella struttura forzando la porta d’ingresso. Da qualche settimana lo stabile è oggetto di lavori di ristrutturazione e non è la prima volta che viene fatta oggetto di incursioni da parte dei teppisti.

I fatti risalgono alla notte tra sabato e domenica. Sconosciuti, molto probabilmente giovanissimi, si sono introdotti nella struttura sfondando la porta d’ingresso. Una volta all’interno hanno devastato l’esistente. Azione che si collega a quanto avvenuto mesi addietro, quando alcuni balordi avevano tentato di forzare il chioschetto. Sul fatto indagano le forze dell’ordine.

“Noi ci stiamo provando in tutti i modi a tenere in piedi la società che rappresenta questo magnifico quartiere, purtroppo però poche mele marce, il cui divertimento preferito pare essere quello di distruggere i nostri locali e rubare quel che trovano, stanno complicando e rendendo impossibile i nostri sacrifici – affermano i dirigenti della società sportiva -. Siamo davvero stanchi di tutto questo. E’ accanimento oltre che vandalismo, fatto con molta probabilità da ragazzini annoiati e troppo liberi di muoversi senza controllo per il quartiere a tutte le ore del giorno e della notte, indisturbatamente con l’indifferenza di chi sa e non denuncia. Nonostante lo sconforto e la profonda amarezza noi continueremo a lottare ed impegnarci per la tantissima gente per bene che popola il quartiere“.

(Visited 507 times, 1 visits today)

Note sull'autore