Controlli per chi arriva in Sardegna, il sindaco di Porto Torres scrive a Solinas

La lettera del sindaco di Porto Torres al presidente Solinas.

Il sindaco di Porto Torres Massimo Mulas ha inviato una lettera al presidente Solinas, per chiedere chiarimenti in merito all’annuncio di tamponi rapidi per chi arriva in Sardegna già da lunedì.

“Negli ultimi giorni sono giunte in Comune segnalazioni di numerosi sbarchi di cittadini europei, in particolare francesi, nello scalo di Porto Torres – scrive il primo cittadino – e la situazione sta destando preoccupazione nella popolazione”.

Il sindaco ricorda che il Dpcm pone in capo ai vettori e agli armatori tutta una serie di obblighi per contenere la diffusione del coronavirus. E chiede delucidazioni sull’intenzione del  presidente della Regione di emanare un’ordinanza per il controllo dei flussi in porti e aeroporti. “Tenuto conto dell’impegno organizzativo che questo provvedimento comporterebbe a carico del nostro ente, chiediamo di conoscere, in linea di massima, quali saranno le misure di prevenzione che ricadranno nella competenza del Comune di Porto Torres, e quali saranno i tempi per la loro attuazione”.  

(Visited 5.945 times, 1 visits today)

Note sull'autore