Serata di follia a Porto Torres, danneggia il monumento dell’Avis e ferisce un poliziotto

Serata di follia a Porto Torres.

Era visibilmente alterato l’uomo che, questa sera a Porto Torres, ha danneggiato il monumento dell’Avis in piazza Donatori del Sangue. Poi, in un impeto d’ira è entrato nel supermercato Eurospin danneggiando diversi scaffali e relativa merce.

L’uomo, dopo esser scappato, è stato catturato dagli agenti della polizia stradale. Negli attimi concitati, un poliziotto è rimasto ferito. Entrambi sono stati trasferiti all’ospedale civile Santissima Annunziata. L’uomo, di origine italiana, non è sardo.

“Questa sera è stato compiuto un gravissimo atto vandalico al monumento dedicato ai Volontari del Sangue mancando di rispetto a tutti i donatori e alla nostra gloriosa associazione – ha commentato il presidente dell’Avis di Porto Torres, Marco Marginesu -. Non si possono accettare azioni di questo tipo contro un’organizzazione di volontario importantissima per la comunità turritana e procederemo per vie legali nei confronti del responsabile al fine di tutelare un bene così prezioso e l’immagine dell’Avis comunale di Porto Torres. Al poliziotto ferito va tutta la nostra solidarietà“.

(Visited 3.977 times, 1 visits today)

Note sull'autore