Restaurato il monumento dell’Avis di Porto Torres, grazie ad un imprenditore del marmo

Restaurato il monumento dell’Avis di Porto Torres.

Un mese dopo il danneggiamento del monumento Avis a Porto Torres, la scultura è tornata al suo posto come nuova. Il restauro è stato possibile grazie all’opera di Alessandro Melissa, titolare di marmo.it che, gratuitamente, ha ripristinato l’opera.

A mostrare ai presenti il restauro, nel corso della nuova inaugurazione, è stato l’ex presidente Gavino Bella, che ideò la realizzazione di tale figura nel 1991. Accanto a lui era presente anche il nuovo presidente, Marco Marginesu: “Sono orgoglioso di essere riuscito nell’intento di restaurare l’opera. Devo ringraziare l’azienda che ha lavorato gratuitamente per il ripristino e resa originale attraverso l’apporto di due targhe in marmo, una con l’anno di creazione e l’altra di restauro”.

All’evento erano presenti diverse Avis della provincia di Sassari e il sindaco di Porto Torres, Sean Wheeler. Un atto dovuto, quello dell’associazione, che ha così ringraziato i cittadini per la risposta positiva del primo semestre 2020 che ha raccolto 100 sacche in più rispetto allo stesso periodo del 2019.

(Visited 870 times, 1 visits today)

Note sull'autore