Coronavirus, da Usini a Sassari senza motivo: denunciata una persona

I controlli della polizia locale.

Dopo le 5 persone denunciate ieri per aver piazzato tavolo, sedie e in mezzo alla strada per banchettare e chiacchierare non si fermano i controlli della polizia locale di Sassari per far rispettare le norme anti-coronavirus.

Un’altra persona residente a Usini, sempre ieri, è stata trovata che passeggiava in un parco cittadino non recintato. Immediatamente denunciato anche lui.

Uscire per motivi diversi da quelli previsti dalla autocertificazione, scaricabile dal sito del Comune di Sassari (come acquistare beni alimentari, farmaci, andare o tornare dal lavoro, accudire i propri animali) rappresenta non solo un reato, sanzionato anche con l’arresto, ma soprattutto un grave pericolo per sé, per i conviventi e per tutte le persone che per necessità devono uscire. Il coronavirus può essere anche asintomatico, quindi si può essere portatori senza avere alcun sintomo: ridurre quanto possibile i contatti tra persone a oggi è l’unico modo per contenerlo.

(Visited 6.237 times, 1 visits today)

Note sull'autore