La definizione agevolata per le ingiunzioni di pagamento a Sassari

In scadenza il 31 luglio.

I debitori che hanno ricevuto e non pagato le ingiunzioni di pagamento notificate entro il 31 dicembre 2017 possono estinguere il debito, senza corrispondere le sanzioni. Per ottenere l’agevolazione il debitore deve presentare al concessionario Abaco Spa/Municipia Spa apposita istanza entro il 31 luglio utilizzando la modulistica pubblicata sul sito del Comune di Sassari.

La dichiarazione di adesione alla definizione agevolata può essere presentata negli sportelli del concessionario Rti Abaco – Municipia in via Florinas 4, con il modello compilato; oppure per posta elettronica certificata a [email protected] allegando il modello sottoscritto mediante firma digitale o firma elettronica qualificata; o allegando la copia del modello firmato e scansionato, corredato di copia di un documento d’identità del dichiarante; via raccomandata con ricevuta di ritorno, con copia di un documento di identità del dichiarante; o con mail a [email protected] allegando la copia del modello firmato e scansionato, corredato di copia di un documento di identità del dichiarante.

Condividi l'articolo

Be the first to comment on "La definizione agevolata per le ingiunzioni di pagamento a Sassari"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*