Il cestello si piega, operaio cade sul tetto, nuovo incidente sul lavoro a Sassari

Cade sul tetto a Sassari.

L’ennesimo incidente sul lavoro, avvenuto questa mattina, a Sassari, poteva avere conseguenze ben più gravi. Un operaio che si trovava sul cestello elevatore, mentre lavorava in un capannone di Predda Niedda, è caduto sul tetto rischiano di precipitare al suolo. Il mezzo meccanico, per cause in fase di accertamento, si è piegato intorno alle 9:30.

I soccorsi.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno messo in salvo l’uomo che si trovava sulla tettoia. Sul posto è intervenuto anche il personale sanitario del 118, che ha accompagnato l’uomo all’ospedale civile Santissima Annunziata per accertamenti. Le sue condizioni, fortunatamente, non destano particolare preoccupazione.

Lunedì scorso, sempre a Sassari, si era verificato un altro incidente sul lavoro. Un operaio di 50 anni, mentre era impegnato ad installare una tubatura del gas, in via Sorso, era rimasto schiacciato tra un camion ed un’auto. Rapido l’intervento del 118, che in ambulanza aveva accompagnato il ferito nel vicino nosocomio. Sottoposto ad accertamenti clinici, l’uomo era stato dimesso alcune ore dopo.

Condividi l'articolo