Open day al liceo artistico Figari di Sassari per farsi conoscere dagli studenti

Gli appuntamenti.

La più antica scuola artistica della Sardegna apre le porte per accogliere tutti quelli che vorranno conoscere meglio le interessanti offerte formative del Liceo Artistico Filippo Figari per il prossimo anno scolastico.

Dalla sua fondazione nel 1935 come Regio Istituto d’Arte per la Sardegna la scuola ha avuto nelle sue aule, in qualità di docenti o di allievi, artisti come Filippo Figari, Stanis Dessy, Eugenio Tavolara, Mauro Manca, Salvatore Fara, Gavino Tilocca, Costantino Spada, Libero Meledina, Giuseppe Magnani e molti altri ancora tra pittori, disegnatori, illustratori e fumettisti sardi.

La scuola ha attraversato gli anni la storia della città e dell’isola e ha assorbito le correnti artistiche sapendosi rinnovare, adattandosi ai tempi e cercando sempre di essere un punto di partenza per la progettazione e la sperimentazione, non abbandonando del tutto la tradizione per avvicinarsi ai nuovi linguaggi innovativi e tecnologici, per riuscire a veicolare la formazione acquisita nella scuola a sbocchi occupazionali concreti esempre diversi.

L’Open Day inizierà il 13 dicembre dalle ore 17 alle 19 con l’apertura della Mostra didattica nello spazio espositivo “Mauro Manca” nella sede centrale, dove verranno presentati i lavori rappresentativi delle varie direzioni artistiche offerte dalla scuola; tutti gli indirizzi del liceo Figari avranno la possibilità di mostrare le loro particolarità con la visita ai laboratori dei due giorni seguenti. L’apertura che continuerà con orari mattutini (lun-sab h10:00/13:00) sino al 31 dicembre.

Anche quest’anno dunque, il Liceo Artistico Figari si propone con una due giorni di “porte aperte” da sabato 14 dalle 15 e 30 alle 18 e 30 a domenica 15 dalle 10 alle 13 dove tutti i laboratori della scuola saranno visitabili da tutta la cittadinanza. Sarà presente una corale rappresentanza di tutti gli indirizzi attivi, dei progetti esecutivi e delle nuove proposte in elaborazione da parte di tutti i laboratori in una ambientazione suggestiva nella sede storica della Scuola, in Piazza d’Armi n.16 (angolo via Calvia).

(Visited 479 times, 1 visits today)

Note sull'autore