Chi sono e in che cosa si sono laureati i nuovi dottori di Sassari

Durante la cerimonia volano seicento tocchi.

Alla cerimonia della “Laurea in piazza 2019” si sono iscritti  606 laureati, dei 2100 laureati dell’anno accademico. Questa la suddivisone per dipartimento: Agraria 51, Architettura 30, Chimica e farmacia 31, Giurisprudenza 94, Medicina veterinaria 5, Scienze biomediche 32, Scienze economiche 73, Scienze mediche chirurgiche e sperimentali 91, Scienze umanistiche e sociali 83, Storia, scienze dell’uomo e della formazione 103.

 La serata è cominciata con l’ingresso del corteo accademico, sottolineato dall’esibizione del Coro dell’Università di Sassari. Dopo l’intervento del Rettore Massimo Carpinelli e del Sindaco di Sassari Nicola Sanna, è stata illustrata la proposta di conferimento della laurea honoris causa a Flavio Manzoni. La serata è proseguita con la consegna dei diplomi ai dottori di ricerca, la premiazione dello studente più meritevole dell’anno accademico 2017-2018, la consegna delle pergamene e la proclamazione dei neolaureati e delle neolaureate. In chiusura, il lancio dei tocchi verso il cielo e il flash mob dei numerosi esercizi commerciali (ben 180) che hanno aderito all’iniziativa.

E’ stata un’edizione di “Laurea in piazza” completamente plastic free, all’insegna della sostenibilità ambientale. Ai neodottori sono state distribuite borracce rivestite in ceramica da riempire nei distributori di acqua che saranno posizionati nella piazza in occasione della cerimonia. Anche i bicchieri disponibili negli stand sono compostabili ed eco-compatibili.

Come ogni anno, al termine della cerimonia “Laurea in piazza”, la festa è proseguita nel segno della musica, con la band “La Pillola del Giorno Dopo” e il deejay  “The Jackal”.

(Visited 1.111 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Chi sono e in che cosa si sono laureati i nuovi dottori di Sassari"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*