A Sassari la terza edizione del premio Letterario Tene Tene

Appuntamento il 30 novembre.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, il 30 novembre, Catartica presenta il 3° Premio Letterario “Tene Tene” dedicato alla letteratura per ragazzi, con scadenza il 15 marzo 2020. Nella Libreria Dessì in Largo Cavalotti 17, alle 18 e 30 interverranno insieme all’editore anche gli altri membri della giuria: Ninni Tedesco, Maria Barca e Franca Falchi .

Il Premio Letterario “Tene Tene”, creato nel 2018 dalla casa editrice sassarese capitanata da Giovanni Fara, è un premio letterario di narrativa in lingua italiana che vuole raccontare il mondo dei più piccoli anche nei temi più particolari.

La prima edizione affrontava il tema del bullismo e la capacità dei bambini nel superare paure e difficoltà; la seconda edizione si è invece occupata del legame fra nonni e nipoti e fra i bambini e i loro “amici con la coda”.Il risultato dell’ultima edizione è la raccolta “Six e altri racconti. Storie di nonni e amici con la coda” la cui presentazione si è svolta per la prima volta il 15 settembre a Tissi, nell’ambito del Festival Letterario “Sas Puntas” e successivamente a Sassari nella prestigiosa Biblioteca Universitaria con la partecipazione di Fabrizio Demaria, autore del racconto “Gabriele ed io”, incluso nella raccolta, dell’editore Giovanni Fara, del giornalista Francesco Pinna, del curatore di mostre d’arte contemporanea Stefano Resmini e dell’artista Sonia Martinelli.

Il 30 novembre sarà occasione per conoscere meglio i temi della terza edizione. Il primo tema è “Cosa ti andrebbe di sognare stanotte?” L’elaborazione di desideri e fantasie come finestra delle emozioni più intime e nascoste. Il secondo tema invece sarà “Diario di viaggio e delle vacanze”. La scoperta, attraverso il viaggio, di qualcosa di nuovo e di inesplorato. Le differenze attraverso il rapporto diretto con la cultura e le persone. La memoria del viaggio oltre il ricordo di un itinerario.

(Visited 146 times, 1 visits today)

Note sull'autore