Vandali in azione in centro a Sassari, pipì sui portoni e calci alle serrande dei negozi

L’ennesimo episodio si è verificato nella notte di sabato.

Raid vandalici nel centro storico di Sassari. Sabato sera, intorno alle 20, alcuni ragazzi hanno preso a calci le transenne e le attrezzature da lavoro in Largo Pescheria. Per nulla spaventati dai rimproveri dei presenti, hanno proseguito nel loro intento scagliando insulti e minacce di violenza fisica.

Ma non è l’unico fatto che ha agitato il sabato sera cittadino. Da Largo Pescheria il branco si è diretto verso via La Marmora dove sono stati presi di mira i portoni delle abitazioni private e le serrande degli esercizi pubblici, presi e calci e talvolta urinati. Nondimeno, la sporcizia della folle nottata, andata avanti fino alle prime ore di domenica mattina, con lattine e bottiglie di alcolici abbandonate in mezzo alla strada.

(Visited 1.324 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook