Baby vandali nella chiesa di Santa Monica a Sorso: “In bici tra le navate”. Rotto il rosone a pallonate

Il parroco segnala i raid di alcuni bambini.

L’ultimo colpo, domenica scorsa. Un gruppo di bambini ha calciato il pallone contro uno dei rosoni della chiesa di Santa Monica rompendo il vetro. Due settimane prima un altro danno all’edificio sacro. A terra l’acqua santiera colpita da un altro bimbo. Fatti che hanno mandato su tutte le furie il parroco, padre Luigi Maiocchi.

“Domenica sera ho ricevuto una telefonata dalla vicina che comunicava la frantumazione di un vetro della chiesa. Sono andato a verificare e ho allontanato velocemente i bambini, anche perché stavo andando a celebrare Messa al mare e non potevo fermarmi”, racconta il parroco. Che prosegue: “Spesso la parrocchia è vittima di incursioni da parte di bambini che entrano dentro la chiesa in bicicletta. Una volta hanno persino raggiunto l’altare. Eppure lo spazio per giocare c’è. Abbiamo un campetto aperto e gratuito”.

Una situazione difficile arrivata all’orecchio dei carabinieri: “Nonostante il danno ho preferito non denunciare“, commenta ancora padre Luigi. “Qualche mese fa abbiamo sistemato i rosoni bassi per un costo superiore al migliaio di euro. In questo caso – conclude -, sarà più difficile visto il punto dov’è stato rotto il vetro è accessibile dall’interno e sistemando il vetro rischia di andare in frantumi la restante parte. Spero la segnalazione possa servire a qualcosa”.

(Visited 1.309 times, 1 visits today)

Note sull'autore