I 100 chilometri di corsa nel deserto per aiutare il piccolo Emanuele di Alghero

La partecipazione alla Ultra Mirage El Djerid 2019.

Paolo Costi, imprenditore olbiese, grande appassionato di corsa, è partito per la Tunisia, destinazione la Ultra Mirage El Djerid 2019.

Si tratta di una corsa fra le più appassionanti e coinvolgenti, 100 chilometri nel deserto tunisino. Correrà il 28 settembre su un percorso a tappa unica da percorrere in meno di 20 ore. Paolo Costi, correrà con alcuni fra i più importanti atleti del mondo che si sfidano su un percorso definito variegato, che va dalle dune  di varie dimensioni , ai letti dei fiumi secchi, ai canyon e al più grande lago salato del mondo.

Paolo non è nuovo ad imprese di questo tipo , ma questa volta corre con i colori della Nazionale Vip Sport, l’associazione che accoglie tutti i più importanti nomi dello sport e dello spettacolo, uniti dal desiderio di fare del bene. La solidarietà è la molla che spinge  gli uomini e le donne  sotto l’effige dello scudetto Vip Sport.

Paolo Costi ha deciso di aiutare il sogno di un giovane atleta di Alghero: Emanuele .

Emanuele  ha  nove anni,  pratica ginnastica artistica con la  società sportiva Ginfinity ASD ,Francesca Serra segue i suoi allenamenti. Emanuele non si ferma davanti alle difficoltà della vita e vuole partecipare  alle Special Olympics Italia 2020. Special Olympics nasce, nel 1968, come un programma sportivo esclusivo, pensato per le persone con disabilità intellettive, oggi, è diventato un Movimento sportivo e culturale inclusivo.

 Il supporto  offerto dall’impresa sportiva di Paolo Costi aiuterà Emanuele a sostenere il suo progetto di allenamento per poter arrivare all’appunatemento con le Olympics 2020, in gran forma. La nazionale Vip Sport  e Paolo Costi hanno risposto alla chiamata del cuore e per tutti è iniziata la corsa per rendere felice il giovane e determinato Emanuele.



(Visited 63 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook