Calcio, Serie D: il Latte Dolce vince ed è primo. La Torres vince a Portici.

Latte Dolce Aprilia

Le sassaresi ottengono tre punti ciascuna nella settima giornata di andata del campionato di Serie D.

LATTE DOLCE 3 – 1 APRILIA

I sassaresi battono al Vanni Sanna l’Aprilia per 3-1 e sorpassano la Turris, fermata sul pareggio dal Budoni. I sassaresi partono subito a 100 all’ora. Al 7′ Nuvoli lancia Virdis sulla sinistra, trovando il gol con un tiro al volo in corsa. Al 22′ risponde l’Aprilia col tiro di Mattia in mischia, ma Cabeccia respinge sulla linea. L’Aprilia reagisce e non riesce a trovare l’ultimo passaggio, ma il Latte Dolce al 30′ trova il gol con Molino su calcio di punizione. Prima della pausa sfiorano il gol ancora Virdis e Bianchi, con un gran tiro al volo.

Nel secondo tempo l’Aprilia inizia forte con il tiro potente di Spano, ma Lai respinge. Risponde il Latte Dolce con Molino al 57′, ma nulla di fatto. L’Aprilia torna in avanti con Montella, che di testa manda il pallone sulla traversa, ma al 72′ Molino va via a destra, entra in area, e serve il pallone al diciottenne Pinna, che segna la sua prima rete in serie D. Il gol della bandiera arriva per l’Aprilia con Olivera, ex Juventus e Fiorentina.

Latte Dolce Sassari Calcio: Lai, Pireddu, Tuccio, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Gianni (29’ st Scanu), Nuvoli, Virdis (31’ st Palmas), Molino (28’ st Patacchiola), Pinna. A disposizione: Garau, Maccis, Gadau, Marcangeli, Fini. Allenatore: Stefano Udassi

Aprilia: Saglietti, Vitolo (24’ st Fè), Camara, Lapenna (1’ st Putti), Esposito (36’ st Campagna), Mattia, Olivera, Spano, Crescenzo (1’ st Corvia), Montella, Zaccaria (24’ st Vespa). A disposizione: Manasse, Agolini, Battisti, Rocchino. All. Greco

Arbitro: Dario Madonia di Palermo

Assistenti: Giuseppe Cesarano di C. Di Stabia e Rodolfo Spadaro di Rossano

Reti: 8’ pt Virdis (LD), 30’ pt Molino (LD); 27’ st Pinna (LD), 44’ st Olivera (AP)

PORTICI 0 – 2 TORRES

La Torres gioca a portici con una formazione inedita per via di infortuni e della convocazione in nazionale under 19 di San Marino per Colombo.

I padroni di casa partono subito in avanti e trovano un palo al 15′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Portici spreca anche un calcio di rigore, fallito da Improta al 20′, che stampa il pallone sul palo. E così al 22′ la Torres parte in contropiede e trova la rete di Masala, di testa. Il Portici si riorganizza e al 26′ ci prova Improta, ma Vagge è attento. Alla fine del primo tempo, Milani va vicino al raddoppio, e Improta risponde, ma entrambe le conclusioni non trovano lo specchio di porta. La ripresa si apre con il Portici pericolosamente in avanti a caccia del pari. Dopo pochi minuti Sartor esce per infortunio, al suo posto entra Cruz. Al 57′ i rossublu partono in fascia con Marco Russu, che imbecca proprio il neo entrato Cruz, che tira, si vede il tiro parato, ed è lesto a ribadire in rete. Il Portici non si arrende e si butta ancora in avanti, esponendosi al contropiede di Pintori, neo entrato, che spreca una ghiotta occasione. Il Portici trova il gol all’89’, ma viene annullato per fuorigioco.

PORTICI: Torino, Boussada, Del Gaudio, Blasio (12′ st Nappo), Arpino, Albanese, Atteo (22′ st Imbimbo), Di Prisco (12′ st Arario), Improta (1′ st Guarracino), Onda, Coratella (7′ st D’Acunto). A disp. Marone, Liguori, Bisceglia, Grieco. All. Mauro Chianese. 

TORRES: Vagge, Bilea, Ruiu, Pisanu, Congiu, R. Pinna (25′ st Bianco), Russu (25′ st Guarino), Masala, Sartor (2′ st Cruz), Milani (33′ st Santarelli), S. Pinna (11′ st Pintori). A disp. Pinna, Lucarelli, Viale, Virdis. All. Marco Mariotti

ARBITRO: Graziella Pirratore di Bologna

RETI: 22′ pt Masala, 12′ st Cruz.

AMMONITI: 2′ Russu (T); 54′ Di Prisco (P); 59′ Nappo (P); 83′ Guarino (T); 85′ Onda (P); 94′ Arpino (P).

(Visited 525 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook