Calcio, Serie D: la Torres vince in casa, il Latte Dolce vince a Budoni

sef torres muravera

Doppio derby sardo , le sassaresi vincono.

Budoni 2 – 4 Latte Dolce Virdis del Latte Dolce ammazza la partita con una tripletta che risulterà decisiva. La prima rete dei sassaresi e di Virdis arriva al 10′ su azione. Lo stesso Virdis segna ancora per il Latte Dolce al 20′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Budoni accorcia le distanze al 30′ con Manno, e il primo tempo termina sull’1 a 2 per il Latte dolce. Nel secondo tempo, il Latte Dolce allunga, ancora con l’hattrick di Virdis al 29′. Il Budoni ha la forza di portarsi sul 2 a 3 col gol di Varrucciu sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma il Latte Dolce segna ancora nel recupero, su rigore con Marcangeli al 49′, chiudendo definitivamente la partita col risultato di 2 a 4 per i sassaresi. I sassaresi restano primi in classifica con un punto di vantaggio sulla Turris.

Torres 2 – 1 Muravera Al Vanni Sanna si gioca in un campo pesante, e la partita viene disturbata per lunghi tratti dalla pioggia battente. La Torres cerca di impostare azioni manovrate, il Muravera gioca di rimessa. Dopo un paio di cross sterili, la Torres passa in vantaggio al 19′ con Milani, che è bravo ad avventarsi sul pallone in seguito a un errore difensivo avversario e a mettere il pallone in gol. La Torres continua a manovrare e trova il gol del 2 a 0 al 37′ con Sartor su lancio di Masala. Le squadre tornano in campo in 10 nel secondo tempo, dopo l’espulsione nell’intervallo per Gutierrez del Muravera e Guarino per la Torres. Al 10′ del secondo tempo il Muravera accorcia le distanze con Meloni. Il Muravera preme alla ricerca del pareggio, ma rimane in 9 per l’espulsione di Bonacquisti, ammonito ed espulso in seguito alle proteste. Il finale è concitato, la Torres sfiora il gol con Cruz, poi rimane in 9 per l’espulsione di Milani. Le due squadre giocano i 6′ di recupero 9 contro 9, ma il risultato rimane fermo e la Torres conquista i 3 punti.

(Visited 638 times, 3 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook