Quarta finale regionale consecutiva per la Torres Juniores

Sconfitta l’Arzachena in semifinale per 2 a 1.

Dopo aver conquistato due titoli, nel 2017 contro il Latte Dolce e nel 2018 contro il Guspini, la Torres prova a conquistare il titolo per la terza volta, guadagnandosi la finale del campionato regionale Juniores, dopo averlo perso l’anno scorso all’ultimo secondo contro il Castiadas.

Sul sintetico di Usini la Torres batte 2-1 l’Arzachena in una sfida bella e apertissima. Ospiti più vivaci nella prima fase del tempo ma a sbloccarla ci pensa Samuele Pinna con una conclusione dalla distanza per l’1-0 al 19’. Tante azioni da una parte e dall’altra, con buoni spunti tecnici in campo. L’Arzachena è una squadra arcigna, ma la difesa rossoblù regge bene, almeno fino al 44’, quando da un’incursione in area degli smeraldini scaturisce un rigore, che i galluresi trasformano in gol. Si va al riposo in parità. Nella ripresa la Torres appare più dinamica. Al 14’ arriva il gol vittoria di Greco, che insacca da pochi passi sul cross dalla destra di Virdis. I rossoblù avrebbero anche l’occasione per chiudere i conti ma sono imprecisi sotto porta e l’Arzachena, sempre viva, si butta in avanti. Provvidenziali le parate di Jose Vazquez, bravissimo a chiudere lo specchio della porta in due occasioni, e per gli ospiti non c’è più nulla da fare.

La Torres in finale affronterà il Muravera, squadra vincitrice del girone sud.

(Visited 260 times, 1 visits today)

Note sull'autore