A Sassari tutto pronto per la sesta edizione del Fight club championship

Nei giorni scorsi ottima prestazione dei giovanissimi atleti del team Tarantini

Si avvicina la sesta edizione del Fight club championship che vedrà nuovamente scendere nell’arena del Tarantini Fight club gli atleti delle migliori scuole di Mma isolane e della penisola. Il prossimo 15 febbraio, nella gabbia del Training center di via Venezia entrerà anche la giovane promessa del club sassarese, Michela Demontis, che già vincitrice nelle edizioni precedenti, questa volta affronterà Erika Conversano, giovane ed esperta atleta pugliese.

E sarà questo il main event della serata che vedrà entrare nella gabbia, per il main card, 20 atleti che, oltre nelle Mma, si confronteranno nelle discipline K1 e Muay thai. Ricco anche l’under card con 80 giovani atleti che si metteranno in mostra nell’arco di tutto il pomeriggio.

Il team Tarantini, intanto, con i giovanissimi è reduce dal “Fight Night 8” che si è svolto a Sinnai nei giorni scorsi. Un’intera giornata dedicata ai combattimenti di Muay thai, l’arte dei re thailandesi, che ha visto affrontarsi sul ring del palazzetto comunale giovani guerrieri delle palestre regionali. La scuola sassarese, con il maestro Vincenzo Casu, ha partecipato con 11 giovani “nak su” di età compresa tra i 6 e i 14 anni.

Sul ring hanno mostrato le loro doti da campioni Alessandro Allocca, Alessandro Sedda, Alice Campus, Beatrice Manos, Chantal Casu, Diego Lapegna, Giacomo Barbieri, Giorgia Campus, Lavinia Saliris, Pietro Arcamone e Stefano Alloca, capitanati da Federico Casu e Matteo Dore. Tanti primi posti per i giovanissimi atleti e in evidenza la 13enne Giorgia Campus. I ragazzi saranni impegnati nel pomeriggio del 15 febbraio, in occasione del Fcc, quindi torneranno sul ring il 23 febbraio, questa volta a Grossetto.

(Visited 268 times, 1 visits today)

Note sull'autore