“La casa è in fiamme”, il flash-mob di Fridays for Future a Sassari

Un flash-mob contro i combustibili fossili.

“Voglio che agiate come fareste in un’emergenza. Voglio che agiate come se la vostra casa fosse in fiamme. Perché lo è.”, è la frase estrapolata da un discorso di Greta Thunberg a sottolineare quanto la terra sia in pericolo a causa della crisi climatica. Sulla scia dell’impatto devastante dei combustibili fossili, ritenuti i principali responsabili del riscaldamento globale, i ragazzi di Fridays For Future vogliono far sentire la loro voce attraverso il flash-mob organizzato per venerdì 19 luglio alle ore 10, in piazza Azuni a Sassari.

“Noi ragazzi e ragazze di Fridays For Future non possiamo più accettare condotte come queste, che sono il simbolo più evidente di un sistema economico fallimentare. Per questi motivi abbiamo deciso di mettere in scena una forte azione dimostrativa davanti alle sedi delle più importanti sedi bancarie di oltre 20 città italiane”. Sensibili al tema della giustizia climatica e stanchi di non essere ascoltati come si deve, il gruppo di Fridays For Future intende esprimere il proprio dissenso mediante un’azione di forte impatto in concomitanza con l’uscita della terza stagione della serie “La Casa di Carta”, ma senza svelare i dettagli: sarà una sorpresa.

(Visited 117 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "“La casa è in fiamme”, il flash-mob di Fridays for Future a Sassari"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*