Dalle sale slot al Bingo, la febbre del gioco d’azzardo: a Sassari record di puntate – I dati comune per comune

L’indagine dell’Agenzia dogane e monopoli sul gioco d’azzardo.

La provincia di Sassari, che comprende anche la Gallura, ha speso di più in Sardegna per il gioco, vale a dire 568.314.003,83 euro. Trattasi di un micro dettaglio della più ampia fotografia scattata dall’Agenzia Dogane e Monopoli, contestualmente ad uno studio circa la ripartizione del giocato, dell’erario e delle vincite per tipo di gioco e canale di vendita, misurato nell’anno 2018 in Italia, scorporando i dati comune per comune.

Sono stati presi in considerazione i dati consolidati relativi esclusivamente ai giochi legali, che vanno dal Bingo e le slot machine alle scommesse virtuali, passando per l’ippica e il lotto. I comuni che giocano di più in provincia di Sassari sono Sassari (146.447.540,47 euro), Olbia (126.018.792,96 euro), Alghero (58.269.978,84 euro) e Porto Torres (23.375.113,14 euro). Per quanto concerne la variabile del giocato fisico, la provincia di Sassari, con 568.314.005,83 euro giocati supera la città metropolitana di Cagliari, con 495.549 milioni di euro giocati.

In Sassari capoluogo, secondo comune nell’isola in termini di spesa totale ( 146.447.540,47 euro), il gioco di gran lunga più gettonato è la slot machine. Nel 2018 sono stati giocati 84.725.898,29 euro, cifra nettamente superiore a quelle sostenute per gli altri giochi, solo i gratta e vinci (lotterie istantanee) si avvicinano timidamente agli inossidabili apparecchi AWP, con 22.480.337,68 euro giocati, di cui 15 milioni versati all’erario, superando addirittura Cagliari capoluogo, con 56.703.610,24 euro giocati. Le macchinette fanno ahinoi faville anche a Olbia (59.445.226,43 euro giocati), Tempio Pausania (12.515.088,44 euro giocati), Alghero (21.690.678,37 euro giocati), Porto Torres (14.479.856,73 euro giocati).

L’intrattenimento ludico più trascurato dai sassaresi risulta essere la scommessa su base ippica ”V7”, con soli 48,50 euro giocati e 0 euro vinti. Non tramontano mai invece il Bingo, Lotto, Superenalotto e le scommesse sportive, per i quali le vincite totali son state superiori ai 4 milioni di euro.

Ecco tutti i dati dei comuni della provincia di Sassari:

ALGHERO (58.269.978,84 euro) // ALA DEI SARDI (848.512,06 euro) // ANELA (112.730,18 euro) // ARDARA (466.155,92 euro) // BANARI (181.309,27 euro) // BENETUTTI (963.235,30 euro) // BERCHIDDA (1.895.860,61 euro) // BESSUDE (99.163,59 euro) // BONNANNARO (306.742,81 euro) // BONO (2.490.249,94 euro) // BONORVA (2.410.384,87 euro) // BORUTTA (189.879,57 euro) // BOTTIDDA (440.212,57 euro) // BUDDUSO (1.814.531,19 euro) // BULTEI (311.310,41 euro) // BULZI (332.443,32 euro) // BURGOS (473.247,99 euro) // CARGEGHE (626.917,12 euro) // CASTELSARDO (6.437.401,04 euro) // CHIARAMONTI (708.104,26 euro) // CODRONGIANOS (424.329,10 euro) // COSSOINE (350.383,62 euro) // ERULA (373.792,15 euro) // ESPORLATU (95.148,58 euro) // FLORINAS (132.729,35 euro) // GIAVE (610.817,62 euro) // ILLORAI (549.393,23 euro) // ITTIREDDU (216.004,64 euro) // ITTIRI (6.737.015,80 euro) // LAERRU (486.090,17 euro) // MARA (269.304,61 euro) // MARTIS (238.113,02 euro) // MORES (1.892.241,00 euro) // MUROS (1.499.171,77 euro) // NUGHEDU (457.906,15 euro) // NULE (617.333,47 euro) // NULVI (2.821.428,02 euro) // OLMEDO (2.869.277,70 euro) // OSCHIRI (2.924.584,00 euro) // OSILO (1.474.902,72 euro) // OSSI (5.204.505,13 euro) // OZIERI (9.576.676,34 euro) // PADRIA (166.977,81euro) // PATTADA (915.821,38 euro) // PERFUGAS (2.925.797,79 euro) // PLOAGHE (3.863.878,10 euro) // PORTO TORRES (23.375.113,14 euro) // POZZOMAGGIORE (2.304.858,45 euro) // PUTIFIGARI (498.072,13 euro) // ROMANA (86.027,75 euro) // SANTA MARIA COGHINAS (1.214.762,54 euro) // SASSARI (146.704.540,47 euro) // SEDINI (1.186.613,65 euro) // SENNORI (8.134.811,33 euro) // SILIGO (647.369,87 euro) // SORSO (11.260.506,93 euro) // STINTINO (1.258.385,10 euro) // TELTI (1.200.543,07 euro) // TERGU (183.930,97 euro) // THIESI (1.423.745,36 euro) // TISSI (1.358.304,52 euro) // TORRALBA (305.744,84 euro) // TULA (874.948,42 euro) // URI (2.307.806,83 euro) // USINI (2.180.605,03 euro) // VALLEDORIA (10.738.522,99 euro) // VILLANOVA MONTELEONE (536.434,35 euro).

(Visited 1.884 times, 1 visits today)