Il sindaco di Torralba Dore: “Siamo un paese tranquillo, è stato qualcuno di fuori”

Il sindaco di Torralba sulle minacce al forestale.

La notizia delle minacce di morte rivolte a un forestale hanno preoccupato anche il sindaco di Torralba, Vincenzo Dore. Le indagini non saranno semplici.

Minacce di morte ad un agente della forestale, sconcerto a Torralba

“Torralba è un paese tranquillo, non siamo abituati a questo genere di eventi. Conosco di vista l’ispettore Zanda e mi vien difficile pensare che il gesto sia stato effettuato da qualcuno dei nostri”, dice Dore.

“Le indagini sono ancora in corso – conclude il primo cittadino -, e dopo i rilievi il materiale è stato portato in caserma. Inizialmente ho pensato che le minacce fossero rivolte a me, poi leggendo il cartello ho capito che si trattava dell’ispettore Zanda”.

Nessuna novità sul versante delle indagini che si presentano complicate. Ai carabinieri della compagnia di Bonorva insieme ai colleghi della stazione di Torralba il compito di far luce sulla vicenda.

(Visited 438 times, 1 visits today)

Note sull'autore