Distruggono un’auto all’Asinara per gioco, in otto nei guai

Denunciati otto turisti tedeschi fra i 30 e 50 anni

Identificati e denunciati con l’accusa di danneggiamento aggravato. Otto turisti tedeschi di età compresa fra i 30 e 50 anni, hanno distrutto all’Asinara una Peugeot 308 incidentata, finita fuori strada nei giorni scorsi.

La comitiva, forse per gioco, avrebbe iniziato a prendere a sassate l’auto provocando danni superiori a quelli esistenti. Oltre ai vetri distrutti, ne ha risentito pesantemente anche la carrozzeria con numerose ammaccature.

Una guida turistica, visto l’accaduto, ha avvertito i carabinieri della compagnia di Porto Torres già presenti nell’isola del parco nazionale. Immediatamente si sono attivati per risalire ai responsabili bloccando e identificando gli otto tedeschi che si nascondevano all’imbarco.

I fatti si sono verificati a l’Asinara, nel tratto di strada che da Fornelli conduce a Cala d’Oliva. Oltre che a rispondere di danneggiamento aggravato, dovranno risarcire il proprietario della vettura.

(Visited 1.032 times, 1 visits today)

Note sull'autore