Fine della fuga per Johnny lo Zingaro, era evaso dal carcere di Sassari Bancali

L’uomo è stato ritrovato in un casolare nelle campagne di Sassari.

E’ durata una decina di giorni la fuga di Giuseppe Mastini, 60enne conosciuto come “Johnny lo Zingaro”. L’uomo è stato ritrovato in un casolare nelle campagne di Sassari dalla polizia. Le ricerche erano iniziate quando il 60enne, dopo un permesso premio, non aveva fatto rientro a Sassari Bancali.

Era già accaduto nel 2017 quando, godendo del regime di semilibertà, non aveva fatto rientro nel carcere di Cuneo, e dopo la cattura fu trasferito proprio a Bancali. Il 60enne era stato condannato all’ergastolo per numerosi furti, rapine e un omicidio negli anni 80. 

(Visited 3.761 times, 1 visits today)

Note sull'autore