Nemmeno 4 mesi fa l’ultimo caso di meningite che aveva sconvolto Sassari

Due morti giovani per meningite.

Due giovani uccise dalla meningite. L’ultimo caso ieri, l’altro a settembre. Due casi diversi che hanno suscitato profonda commozione a Sassari come nel resto dell’isola.

Circostanze differenti che talvolta hanno ingenerato allarmismi. Come nel caso della morte di Aureliana Del Rio, la studentessa 24enne di Anela uccisa dal mengicocco di tipo C. In quel caso familiari e amici vennero sottoposti a profilassi preventiva, mentre sui social si rincorrevano decine di messaggi allarmistici circa le possibilità di contagio.

L’ultimo caso ieri. La 14enne, morta per meningoencefalite batterica, non ha contratto la forma meningococcica, per cui non si è resa necessaria la profilassi.

Storie diverse che tuttavia hanno suscitato commozione non solo in quanti le conoscevano. Persone solari, benvolute e sfortunate, la cui vite son cessate drammaticamente nell’arco di pochi giorni.

(Visited 624 times, 1 visits today)

Note sull'autore