Il Policlinico sassarese è in vendita, asta da 12 milioni di euro

Il complesso sanitario alla ricerca di un compratore.

Il Policlinico sassarese è stato messo all’asta. L’ospedale, ufficialmente dichiarato fallito dal tribunale di Sassari lo scorso 23 gennaio con sentenza numero 4 del 2019, sarà venduto a un prezzo a base d’asta di 12 milioni di euro. Il rialzo minimo sarà di 100 mila euro, mentre l’offerta minima dovrà ammontare a 9 milioni. Il Tribunale ha nominato Giudice Delegato Gaetano Savona e curatore Alberto Ceresa, presso il quale studio il 31 luglio 2019 in viale Umberto 40 A dovranno pervenire le offerte d’acquisto in busta chiusa.

Il complesso sanitario, prossimo alla cessione, si colloca in viale Italia 11 ed è costituito da sette piani, di cui uno interrato, uno seminterrato e cinque fuori terra. La superficie è complessivamente di 8654 metri quadrati. Fino al 27 giugno 2019 risultavano in forza 124 dipendenti: successivamente alla vendita, questi rapporti di lavoro verranno trasferiti al cessionario. 94 dipendenti saranno collocati temporaneamente presso altri enti ospedalieri e sanitari regionali fino al 31 dicembre 2019.

Il 31 luglio alle ore 16 il curatore Alberto Ceresa aprirà quindi le buste depositate presso il suo studio, verificandone la tempestività della ricezione e la completezza dei documenti inseriti. Saranno estromessi dalla procedura i soggetti che abbiano presentato riserve od opposto condizioni rispetto al loro contenuto, che possono rompere la par condicio fra i soggetti offerenti oppure che rendano false dichiarazioni. In caso di aggiudicazione, il saldo prezzo dovrà essere versato entro il termine di 90 giorni dall’aggiudicazione.

(Visited 485 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Il Policlinico sassarese è in vendita, asta da 12 milioni di euro"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*