Troppi pazienti positivi al Pronto soccorso di Sassari, apre la nuova ala. Primi trasferiti al Policlinico e Mater

La situazione dei contagi a Sassari.

È stata attivata ieri sera l’ala di Clinica Medica a Sassari a supporto dei reparti Covid per ospitare i primi 9 pazienti guariti clinicamente. Una decisione questa – presa in accordo con l’assessorato regionale della Sanità – che deriva dall’inasprirsi della situazione pandemica. Nella giornata di ieri, infatti, è stato registrato in Pronto soccorso un elevato accesso di pazienti positivi che necessitavano di un ricovero nei reparti dedicati.

I nuovi contagi spaventano Sassari, ancora il centro della pandemia in Sardegna

Oggi, intanto, anche per ridurre la pressione sul sistema ospedaliero cittadino, sono previsti gli spostamenti dei primi sei pazienti al Policlinico Sassarese quindi progressivamente di altri che si renderanno necessari. Ulteriori spostamenti potranno essere previsti, già in settimana, anche verso il Mater Olbia.

L’Aou, infine, sta lavorando per l’attivazione in tempi brevi di ulteriori posti letto, 9 quelli previsti, nel reparto di Patologia Medica. Anche in questo caso, i posti letto saranno a supporto dei reparti Covid per ospitare i pazienti guariti clinicamente, dimissibili ma che non hanno più bisogno di ospedalizzazione, e che ancora non hanno trovato una collocazione nelle strutture territoriali pubbliche/private, nelle proprie abitazioni o negli Hotel Covid di prossima attivazione.

(Visited 2.693 times, 1 visits today)

Note sull'autore