Raid vandalico contro la fontana di via Principessa Maria a Sassari

La fontana è stata danneggiata.

Raid vandalico contro la fontana regalata a Sassari degli studenti delle Belle Arti in via Principessa Maria. L’opera, in degrado da diversi anni, ha subito l’ennesimo scempio.

Ignoti hanno dapprima devastato la scultura e successivamente rubato il rame. Non solo. Nell’area circostante sono state rinvenute siringhe e bottiglie di alcolici.

Fatto che ipotizza il raid ad opera di balordi, probabilmente ragazzini in preda ai fumi dell’alcol. Non è raro, infatti, vedere nel corso della giornata, e ancora più la notte, scorribande di giovanissimi con in mano bottiglie di superalcolici.

Le condizioni della fontana, situata davanti al rifornitore di benzina, non sono delle migliori. Negli ultimi anni l’erbaccia e gli alberi non potati hanno coperto l’opera rendendola un monumento al degrado.

(Visited 929 times, 1 visits today)

Note sull'autore