Zona industriale di Porto Torres senz’acqua, attività delle aziende a rischio

Le imprese del consorzio industriale senza acqua.

Le aziende insediate nell’agglomerato industriale di Porto Torres potrebbero essere costrette a interrompere l’attività lavorativa se l’Enas non riattiverà l’erogazione dell’acqua, interrotta ieri.

Il disservizio, in alcun modo responsabilità del Consorzio industriale provinciale di Sassari, è dovuto a un intervento dell’Enas per la riparazione di una condotta sull’acquedotto Coghinas 2 che rifornisce diversi comuni del nordovest Sardegna e avrebbe dovuto risolversi nella giornata di ieri, venerdì 5 luglio.

Il Consorzio industriale provinciale di Sassari, informato da Enas del mancato ritorno dell’acqua nei tempi previsti, ha provveduto ad allertare gli insediati che, ove possibile, sono costretti a tamponare l’emergenza con mezzi propri.

(Visited 62 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Zona industriale di Porto Torres senz’acqua, attività delle aziende a rischio"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*