Il Festival dei giovani arriva a Sassari e fa tappa al Liceo Spano

L’appuntamento con il Festival dei giovani a Sassari.

Ragazzi e scuole, talenti e passioni, idee, voglia di fare e di futuro, soprattutto in un periodo così difficile per i giovani che hanno visto interrotti i loro progetti, compressi i loro spazi ed i loro momenti di socialità.

La pandemia e mesi di didattica a distanza non hanno però fermato ragazzi e insegnanti né la loro voglia di comunicare e interagire dialogando con giovani, aziende e personaggi del mondo scientifico, della cultura e dello spettacolo. Certo ancora una volta in modo virtuale, ma sempre attraverso un confronto vero, in diretta streaming, vivace e interattivo che valorizza le idee e la partecipazione attiva dei ragazzi.

Così dal Liceo Scientifico Giovanni Spano di Sassari da mercoledì 5 a venerdì 7 maggio i giovani si incontrano e confrontano, in collegamento con tutt’Italia. Noisiamofuturo ha organizzato tre giornate di eventi che saranno ospitate e trasmesse in streaming sul sito del Festival dei giovani.

Attendo con impazienza l’inizio delle giornate di Festival dei giovani in tour organizzate insieme a Noisiamofuturo, dal Liceo che ho la fortuna e il piacere di dirigere – dichiara Antonio Gavino Deroma, dirigente scolastico del Liceo Scientifico G. Spano – . Tutti noi abbiamo inizialmente considerato questi difficili mesi soltanto come un tempo sospeso, in attesa del ritorno alla situazione che ha preceduto i cambiamenti imposti dalla pandemia. Abbiamo sofferto molto e molto abbiamo imparato, accelerando processi e superando ostacoli che avrebbero altrimenti richiesto anni, per inerzia e per la difficoltà di superare abitudini e modi di far scuola consolidati da quasi un secolo: la scuola è cambiata per sempre e non si potrà tornare indietro. Avremmo certo voluto avere qui, a Sassari, nel nostro amato Liceo, giovani provenienti da tutta Italia e festeggiare la gioia del loro stare insieme per il piacere di conoscere e conoscersi: ci siamo impegnati per avere comunque la possibilità di confrontarci e condividere nuove esperienze“.

«È per noi un onore ospitare a Sassari il Festival dei Giovani. Una grande opportunità per sviluppare importanti relazioni tra mondo del lavoro e dell’istruzione. Il Festival, per chi come noi di Confindustria crede nell’importanza della cultura d’impresa, è una splendida occasione per favorirne la diffusione tra i giovani, in quanto indispensabile nei nostri territori dove l’impresa privata è a volte poco visibile, ma fondamentale per lo sviluppo del tessuto socio economico locale», dichiara Giuseppe Ruggiu, presidente di Confindustria Centro Nord Sardegna.

(Visited 528 times, 1 visits today)

Note sull'autore