Gaffe del Gambero Rosso, dalla mappa dell’Italia cancella la Sardegna

La Sardegna cancellata dalla mappe.

La rivista Gambero Rosso “dimentica” la Sardegna. È polemica sui social a causa della svista fatta dalla famosa rivista di ristorazione. Nella presentazione delle migliori trattorie italiane, non solo non figura alcuna attività sarda, ma l’isola non compare affatto nella mappa del Paese.

Non è la prima volta questa in cui la Sardegna è assente nelle raffigurazioni del territorio italiano, quasi come se non faccia parte geograficamente dell’estensione dello Stato.

Un caso simile si verificò del 2015, quando la compagnia aerea Alitalia, per il volo Roma-Tokyo, distribuì una rivista ufficiale con una mappatura dell’Italia. Nella mappa, però, non figurava la Sardegna. In quel caso arrivarono prontamente le scuse della compagnia, che parlò di un “errore grafico”.

Nel 2010 persino la mappa delle Ferrovie dello Stato, nel disegno dei collegamenti ferroviari, non incluse la Sardegna tra le regioni italiane. Al Ferrari World Tour di Abu Dhabi è raffigurata la penisola italiana con i vari luoghi che i turisti possono visitare. Nell’immagine della mappa, ancora una volta, è assente la Sardegna.

L’errore fatto da Gambero Rosso ha ricevuto immediate segnalazioni e critiche, al punto che la rivista si è voluta giustificare, spiegando come questa sia stata “un’esigenza grafica” e che “non essendoci alcuna trattoria sarda abbiamo optato di utilizzare lo spazio occupato dalla Sardegna. Sarà fatta una errata corrige nel prossimo numero”.

(Visited 2.807 times, 1 visits today)

Note sull'autore