Estorsione e furti, in 3 a Sassari finiscono in manette

Tre arresti a Sassari.

Gli agenti della polizia di Stato hanno tratto in arresto 3 cittadini di Sassari, due dei quali pluripregiudicati, in esecuzione di altrettanti ordini di carcerazione per espiazione residua di pene definitive, provvedimenti emessi dalla Procura della Repubblica.

Il primo, deve scontare una pena residua di 2 anni per diverse condanne emesse dal giudice d’appello per estorsione aggravata e furti in abitazione pluriaggravati. In queste ore è stato stato trasferito dalla sua abitazione presso il carcere di Bancali.

Il secondo deve scontare, in detenzione domiciliare una pena residua di 2 anni in esecuzione di condanne per alcuni furti pluriaggravati commessi in città. Il terzo infine dovrà espiare anch’esso in detenzione domiciliare la pena di alcuni mesi per reati contravvenzionali previsti dal codice della strada.

(Visited 1.348 times, 1 visits today)

Note sull'autore