Sulle nuove pensiline dell’Atp di Sassari è polemica, ma non sono ancora finite

Le pensiline dell’Atp di Sassari.

L’installazione delle nuove pensiline dell’Atp a Sassari sta scatenando l’ennesima polemica. L’opera ha suscitato anche un duro intervento del consigliere comunale leghista Francesco Ginesu.

“Queste dovrebbero essere, o meglio, sono le nuove pensiline che l’ATP sta installando in città. A parte le sedute metalliche notoriamente isolanti dal caldo e dal freddo – ironizza -, inspiegabilmente dove si devono sedere le persone non vi è protezione alle spalle. Questo farà sì che avremo i poveri utenti di mezzi pubblici all’addiaccio in balia delle intemperie. Ma prima di fare qualcosa quanto costa collegare il cervello? Non finisce qua“.

A onor del vero l’opera in questione non è terminata e fa parte di un concorso di idee nato nel 2011 e promosso dalla Regione Sardegna. L’obiettivo è quello di unificare e dare un’identità al sistema di trasporto pubblico in tutta la regione. Una scelta pressoché obbligata quella dell’Azienda Trasporti Pubblici, che tuttavia può operare cambiamenti in corso d’opera tra le varianti proposte in base al luogo in cui queste devono essere posizionate.

(Visited 537 times, 1 visits today)

Note sull'autore