A Sassari al via i lavori in via Pirandello: le strade alternative per evitare code

I lavori a Sassari in via Pirandello.

Partono domani, giovedì 25 febbraio, i lavori di bitumatura in via Pirandello, e, salvo contrattempi, si concluderanno sabato 27 febbraio.

Le attività di fresatura e bitumatura interesseranno mezza carreggiata, nel tratto tra la rotatoria di corso Pascoli e la rotatoria con via Berlinguer e l’intera area della rotatoria con via Berlinguer, con alcuni interventi più approfonditi nella rotatoria stessa.

I lavori si svolgeranno a traffico aperto, con personale per la gestione del traffico in prossimità delle aree in cui si opererà con il senso unico alternato. Questo comporterà rallentamenti della circolazione, e saranno possibili deviazioni del traffico di durata limitata. Per questo motivo, al fine di non subire eccessivi rallentamenti, si consiglia di evitare il più possibile di percorrere il tratto di via Pirandello compreso tra la rotatoria con la strada Buddi Buddi (ex SP60) e la rotatoria con corso Pascoli, utilizzando percorsi alternativi.

Per chi proviene da statale 200 (Sorso, Sennori etc) e deve entrare in città, è consigliata, sulla rotatoria con la strada Buddi Buddi (ex SP60), l’uscita a destra per la strada Buddi Buddi (ex SP60) e percorrere via Vivaldi e seguenti (vie Cilea, Solari e Bellini) per ricongiungersi alla rotatoria con corso Pascoli. Per chi proviene dalla strada Buddi Buddi (ex SP60) per entrare in città, è consigliato, dalla rotatoria con via Vivaldi, percorrere via Vivaldi e seguenti (vie Cilea, Solari e Bellini) che li ricongiunge alla rotatoria con Corso Pascoli.

Per chi deve uscire dalla città è consigliato, dalla rotatoria con corso Pascoli, percorrere via Bellini e seguenti (vie Solari, Cilea, Vivaldi etc) per raggiungere la rotatoria sulla strada Buddi Buddi (ex SP60) con via Vivaldi e da lì proseguire.

Si raccomanda la massima attenzione e il rispetto della segnaletica di cantiere e delle indicazioni che saranno fornite dagli operatori al fine di salvaguardare la sicurezza di tutti durante l’esecuzione dei lavori. L’intervento è stato concentrato nel minore tempo possibile per creare meno disagio possibile. L’impresa appaltatrice è la ditta Geom Giuseppe Angius Costruzioni.

(Visited 1.270 times, 1 visits today)

Note sull'autore