La fiaccolata e il messaggio di Sassari contro la violenza sulle donne

La fiaccolata di ieri sera.

Erano moltissime le persone che ieri sera, a Sassari, si sono radunate per mandare un messaggio forte contro la violenza sulle donne.

Una fiaccolata anche per ricordare gli ultimi 2 donne femminicidi, quello di Zdenka Krejcikova e Speranza Ponti e per chiedere che non si debbano più piangere ancora queste morti. Si è voluto ricordare non solo la violenza fisica, ma anche quella psicologica che le donne subiscono: più difficile da individuare ma ugualmente grave.

Molti hanno portato un piccolo simbolo rosso come un cappello, una maglia o una sciarpa. Davanti alla manifestazione un cartello con la scritta “l’amore non uccide”.

In migliaia alla fiaccolata per ricordare Zdenka, Sorso dice no alla violenza sulle donne

Il corteo è partito da piazza d’Italia e poi si è spostato in via Roma, via Asproni, via Diaz, per concludersi in piazza Monica Moretti.

(Visited 256 times, 1 visits today)

Note sull'autore