Il nuovo video del museo di Perfugas alla scoperta del Retablo di San Giorgio

Il quarto appuntamento.

Grande partecipazione in queste settimane per i video del Museo Archeologico Paleobotanico di Perfugas che in questo periodo di emergenza coronavirus ha aperto virtualmente le sue porte.

Il quarto video approfondimento è dedicato al Retablo di San Giorgio. L’opera è custodita nella Chiesa Parrocchiale dedicata a Santa Maria degli Angeli, all’interno di una cappella–museo che fa parte del Sistema Museale Integrato della Diocesi di Tempio Ampurias.

Il Retablo è un’opera complessa e può essere considerato un racconto di fede figurato. Solitamente, nelle visite guidate, soprattutto ai bambini lo viene presentato come un racconto attraverso le immagini del vangelo.

Tra le sue tavole ospita i tre dipinti che rappresentano il mistero della Pasqua: La Crocifissione, La Pietà e la Resurrezione.

(Visited 261 times, 26 visits today)

Note sull'autore