Le regole per il Bonus vacanze, dall’app alla Spid: ecco come richiederlo

Le regole sul bonus vacanze.

Arrivano le nuove regole per il bonus vacanze, che permette di ottenere un contributo fino a 500 euro per le famiglie con redditi non superiori a 40mila euro.

Se i componenti del gruppo familiare sono 3 o più il bonus può arrivare a 500 euro, mentre per una coppia il contributo previsto è di 300 euro, mentre per i single sono previsti 150 euro. I turisti riceveranno uno sconto dell’80% sull’importo del voucher mentre il 20% sarà riconosciuto in dichiarazione dei redditi.

Per quanto riguarda la spesa dovrà essere effettuata in un’unica volta utilizzando il bonus in una singola struttura ricettiva. Per richiedere il bonus vacanze, il cittadino deve installare ed effettuare l’accesso a IO, l’app dei servizi pubblici, resa disponibile da PagoPA S.p.A. Una volta entrati nell’app, a cui si accede mediante l’identità digitale Spid o la Carta d’Identità Elettronica, dal primo luglio e fino al 31 dicembre 2020 si potrà richiedere il bonus dopo aver verificato di averne diritto. In caso positivo otterrà un codice univoco (e relativo QR-code) che potranno essere utilizzati per la fruizione del bonus.

Per quanto riguarda la parte relativo agli albergatori lo sconto effettuato potrà essere compensato nel modello F24 senza limiti di importo con la possibilità di cedere il contributo anche a terzi.

(Visited 2.975 times, 1 visits today)

Note sull'autore