Salgono a 67 i casi di coronavirus a Villanova Monteleone

La situazione coronavirus a Villanova Monteleone.

Aumentano a 67 i casi di coronavirus a Villanova Monteleone. A comunicarlo è stato il sindaco Vincenzo Ligios.

Dalle 6 campagne tamponi effettuate dal 27 ottobre fino al 14 novembre, che hanno testato 504 persone, e dagli screening effettuati autonomamente dai cittadini tramite ATS, USCA, e servizi privati a pagamento ( effettueremo nella settimana prossima altre 2 campagne tamponi per avere un’immagine ancora più adeguata della situazione in atto.

“Analizzando la curva della frequenza dei positivi possiamo notare che l’incremento dei contagi sembra aver avuto un rallentamento nell’ultima settimana, rallentamento che però risulta essere troppo lieve”, commenta il primo cittadino.

“Siamo consapevoli che queste decisioni competono agli organi governativi regionali e nazionali, ma siamo pronti ad intervenire in maniera drastica e incisiva, istituendo anche un lockdown comunale se necessario. Stiamo tutti vivendo un momento di timore e di apprensione, a questo fatto si aggiunge che diverse persone risultate positive sono asintomatiche”, ha concluso il sindaco Ligios.

Condividi l'articolo