Soccorsa sulla Sassari-Olbia con i suoi bimbi da uno sconosciuto: “Aiutatemi a trovare l’angelo della strada”

L’appello di Alessandra aiutata a non perdere l’aereo.

Nelle prime ore del mattino di una giornata di autunno Alessandra e i suoi bambini percorrono la nuova Olbia – Sassari sulla loro automobile. Si stanno recando ad Alghero per accompagnare un parente all’aeroporto. Un volo che assolutamente non può essere perduto.

Ma come talvolta capita il destino decide di scombinare i piani. L’auto, una Nissan nera, poco prima dell’innesto della nuova 4 corsie con la strada statale 131 decide che non vuole portare a termine la sua missione. Si ferma e non ne vuole più saperne di partire.

Il panico si impossessa di Alessandra, ferma al lato della strada con i bambini in macchina, il tempo scorre e l’aereo non aspetta. Un attimo per calmarsi e decide di mettersi a bordo strada in cerca di aiuto. Passano 10 interminabili minuti e nessuno si ferma. Le macchine continuano a sfrecciare veloci e indifferenti.

Ma alle 7 in punto arriva lui. L’angelo della strada, così lo chiama Alessandra. A bordo di una Volkswagen di colore chiaro si accosta all’auto in panne. Si informa su quale sia il problema e visto, che in quel momento, la questione più impellente è il volo che sta per decollare decide di accompagnare lui all’aeroporto il parente di Alessandra.

Non ci pensa due volte. Lui è diretto a Torralba, per lavoro, ma decide di deviare, rischiando di tardare, per aiutare una perfetta estranea. Cosa rara di questi tempi che colpisce la mal capitata Alessandra al punto che, una volta fatto rientro nella sua casa in Gallura, si rende conto di non aver chiesto il numero di telefono all’uomo che la ha aiutata, per contattarlo e trovare un modo per sdebitarsi.

“Una persona che aiuta un perfetto estraneo rischiando, tra l’altro, di fare tardi al lavoro merita di essere ringraziata. – spiega la donna – Aiutatemi a cercare l’angelo della strada che mia ha aiutata”. Un appello scritto sui social che merita un lieto fine.

(Visited 27.494 times, 3 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook